Vagina

La vagina (dal latino vagina, letteralmente "fodero" o "guaina") è una parte interna dell’apparato genitale femminile ed è costituita da un canale fibromuscolare molto elastico che serve da supporto al collo dell’utero e all'uretra.
Vagina 
xsd:integer 1814879 
xsd:integer 23478 
La vagina (dal latino vagina, letteralmente "fodero" o "guaina") è una parte interna dell’apparato genitale femminile ed è costituita da un canale fibromuscolare molto elastico che serve da supporto al collo dell’utero e all'uretra. Si tratta dell'organo femminile interessato nel rapporto sessuale e, come canale ultimo, nel parto.Conduce dall'utero all'esterno dell'organismo nei mammiferi femmina (tranne nei mammiferi monotremi), o alla cloaca negli uccelli, nei monotremi ed in alcuni rettili.Anche gli insetti femmina ed altri invertebrati hanno una vagina, che è la parte terminale dell'ovidotto.Nel linguaggio comune, il termine è usato spesso per riferirsi generalmente ai genitali femminili o alla vulva. 
xsd:integer
la parte esterna alla vagina 
Regno animale 
Anatomia umana normale 
vagina 
Carlo Cavallotti 
Filippo 
Zaccaria 
sulla 
Vagina 
sulla 
vagina 
Fumagalli 
De Filippi 
xsd:integer 1852  1983 
Piccin 
P. & G. Vallardi 
xsd:integer 88 
Fumagalli 
De Filippi 

risorse dalla linked data cloud

  • Chi Siamo
  • Linked Data
  • Esempi query
  • This content was extracted from Wikipedia and is licensed under the Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 Unported License