Guida ad un mapping sereno

Come diventare un contributore

Approccio

  • Scegliere un template sinottico
  • Il punto di riferimento è l’ontologia di DBpedia
  • Di cosa parla il template? = classe
  • Che informazioni ci sono nei campi del template? = proprietà
  • Il valore del campo è
    • una stringa di testo? = Datatype Property
    • un collegamento ad una risorsa? = Object Property
  • Non ci sono informazioni sufficienti nell’ontologia.
    • Più generiche? Creare nuovi elementi nell’ontologia ed assicurarsi di collegarli agli elementi più generici
    • Più specifiche? Risalire ad elementi più generici

Crea il tuo primo mapping!

  • Dai un’occhiata alle statistiche per capire dove puoi essere più utile, ossia i campi evidenziati in rosso
  • Scegli il tuo template
  • Apri la pagina Wikipedia con la descrizione del template
    http://it.wikipedia.org/wiki/Template:{NOME}
    I campi in nero sono obbligatori.
    I campi in verde sono facoltativi.

  • Apri l’ontologia di DBpedia, in HTML grezzo (un inizio per orientarsi) o con strumenti di visualizzazione (Protégé, TopBraid Composer (Free Edition))
  • Crea un file di testo con il tuo editor preferito
  • Crea uno scheletro minimo di mapping
    {{TemplateMapping
    | mapToClass = {CLASSE ONTOLOGIA}
    }}

Questioni avanzate

Attenti al tipo!

La classe espressa in un TemplateMapping definisce il tipo della risorsa DBpedia che UTILIZZA il detto template. Tuttavia, non è detto che un template sia adatto per il mapping su una classe!
Il discorso è invece valido per i Template sinottici.
Un template che mappa su un oggetto di tipo X può essere utilizzato in un articolo che parla in realtà di un oggetto di tipo Y. Ecco un esempio lampante ;-).